Parto da un presupposto non è un impastatrice o planetaria. Ho il TM5 e dopo tanto sudare ho trovato un equilibrio, impasti con un massimo di 600g di farina non di più non regge e rischi di comprometterlo. Se fai 1 kg dividi e fai 2 impasti. Ti do delle dritte a me sono state utili, metti il boccale in frigo deve essere freddo, fai se puoi un AUTOLISI aiuta molto a far sviluppare la maglia glutinica, incordando in minor tempo così che non si scalda l’impasto. Altrimenti devi fare delle pause per verificare lo stato dell’impasto. Considerando che occorrono dai 9 ai 10 minuti senza AUTOLISI, mentre con AUTOLISI circa 6 minuti.

Comments

  1. Ale

    Ciao, ultimamente anche io sto usando il bimby ma scalda l’impasto un sacco anche se utilizzo acqua fredda di frigo. Per capire meglio, metti nel boccale farina+lievito e tutta l’acqua? Oppure entri con un 65% di acqua e poi il restante lo metti poco a poco.
    Il sale e l’olio lo aggiungi dopo l’autolisi?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *